FantogameFantoStorieFantoBarzellette

Le mie storie



Numero pezzo


L'ultimo pezzo della storia è il numero 10934





cliccare sulla riga, se selezionabile, per vedere altre storie che modificano la trama in quel punto;
se non è selezionabile, non ci sono storie che modificano la trama in quel punto.



Ultime Storie Inserite
C'era una volta
l'inferno.
Sta entrando una dannata:
scalza
coperta da stracci
senza gioielli,
si sta dirigendo alla macchina dei peccati
Che ha la forma di:
Dadi da gioco
viene condannata una ragazza di 20 anni e il suo ragazzo di 23 anni colpevoli di aver perso tutto al casinò, e quindi di essersi gettati insieme nel lago della città del casinò, avendo perso tutto erano rimasti nudi senza biglietto del treno e senza auto, persi anche quelli.
la mamma della ragazza si tolse la vita davanti alla bara della figlia.
arriverà all'inferno insieme ai ragazzi, li vide nudi e chiese:
- perché siete nudi?
- abbiamo perso tutto e per ora abbiamo solo questo vestito di pelle; mamma tu sei scalza?
- si. per essermi tolta la vita, lo sarà per sempre.
- lo saremo anche noi?
- sì, per sempre. piccoli suicidi.
- credi che ci potremo coprire?
- sì, con semplici tuniche.
- mamma porterai i gioielli?
- no, mi verranno requisiti.
un angelo rivolgendosi ai ragazzi: - di che colore volete le tuniche?
- nera- risposero assieme. E continuando: - per il nostro peccato.
arrivati alla condanna si inginocchiano e dopo loro si prostrano a terra.
Prima la ragazza e poi il ragazzo: era stata la ragazza a voler recuperare i suoi gioielli, vedendoli nella teca di vetro chiusi a chiave, impegnando la sua fede.
Nell' ordine persero:
- tutti i soldi in contante
- tutti i soldi in banca
- la loro casa, con il mutuo pagato al 50/100
- i gioielli della ragazza
- la fede della ragazza
- la fede del ragazzo
- l'auto utilitaria fella coppia.
- il vestito da sposa (erano in viaggio di nozze)
- tutti i vestiti del ragazzo
- tutti i vestiti della ragazza
- la borsetta della ragazza
- il vestito usato dal ragazzo in quel momento
- i tacchi della ragazza
- il vestito della ragazza
- l'intimo della ragazza
- l'intimo del ragazzo
Dopo aver perso tu tutto vennero accompagnati fuori dal casinò da una porta secondaria, come altre coppie con lo stesso destino.
la ragazza e il ragazzo all'inferno pensano spesso a quel giorno, pur nella stessa cella non si toccheranno più perché sono la causa della situazione dell'altra.
La ragazza all'inferno si sposerà nell'abito da sposa perso in quel giorno.
l'abito sarà bianco con sopra foglie di rose nere cucite da lei in segno della sua pena.
lei si sposerà scalza e poi entrerà in monastero in qualità di monaca di clausura.
anche il ragazzo si farà frate nella stessa clausura della ragazza.
Ma rispetteranno a pieno i loro voti
anche la mamma è nello stesso convento della coppia.
la mamma è scalza per essersi tolta la vita
come i 2 sposini
- cosa succede se ci tocchiamo? - chiede il ragazzo
- finiremo tutti e 3 sepolti in una bara- risposero mamma e figlia
un giorno il ragazzo bacia la ragazza e la ragazza dice:
- siamo condannati alla bara per sempre!!!!
- mamma ci accompagni tu?
- certo. anche io finirò nella mia!!!- risponde la mamma
- forza andiamo. - continua la mamma
i 3 si misero in cammino scalzi e in tonaca. In segno del loro peccato
alla bara entra prima la mamma poi il ragazzo e infine la ragazza
un angelo sigilla tutte le loro bare una volta riempite
le sigilla con piombo fuso
come chiesto da DIO
×

Fantostorie.it