Numero storia

Storie

Ultime Storie Inserite


L'ultima storia è il numero 12525

cliccare sul quadrato a bordo linea, se esistente, per vedere altre storie che modificano la trama in quel punto;
se non c'è il quadrato vuol dire che non ci sono storie che modificano la trama in quel punto.


C'era una volta
Il giudizio universale.
Con un brusio di sottofondo si sentono due possenti mani che sbattono e una voce grida a gran voce: Silenzio!!!!!!".
era DIO che continua così:
"presto che si vada a incominciare il giudizio è lungo e duro se non comincia ora non finiremo mai, si facciano 2 file i maschi e le femmine."
al battere delle mani tutti si bloccano a parte una coppia di fidanzati,
che, sapendo di essere dannati, e che verranno separati per l'eternità, non smettono di parlare, verranno ripresi da DIO, ma loro vanno avanti.
DIO li riprende:
- Zittii o vi sbatto all'inferno!!!
lo ribatte la ragazza:
- Tanto ci dobbiamo andare!!!!
- Ma io vi sbatto subito!!!!!
- Non ci credo!!!!!
- l'avete voluto voi!!!!
il ragazzo sgrida la ragazza:
- Zitta sciocca o vuoi andare contro DIO?
La ragazza e Dio si mettono a parlare insieme dicendo:
La ragazza: - Non ti intromettere!!!
DIO: - Non adularmi!!!
e il ragazzo si ammutolì di nuovo.
DIO e la ragazza ripartono a dibattere.
La Ragazza:
- mandami all'inferno
Dio:
- Sola o con il tuo Ragazzo?
- Sola, voglio patire sola
Il ragazzo: - Perché non mi vuoi?
La ragazza: - Mi hai dato della sciocca!!!
- lo eri!!!
- infatti ora mi merito l'inferno e ora ci vado sola. - continua la ragazza- angeli!! all'inferno. sono pronta.
Ribatte il ragazzo: - se portate lei mi dovete portare anche a me.
DIO li zittisce: - QUI le condanne le do solo io.
i due si inginocchiano e dicono: va bene DIO.
DIO riprende: - all'inferno ci andrete. ma ci andrete insieme!!!!
la ragazza era vestita in tunica con le infradito, il ragazzo Jeans e Maglietta e scalzo
la ragazza si toglie le infradito per scendere all'inferno scalza per patire il massimo.
sarà truccata con rossetto rosso, smalto rosa e occhi viola come il peccato
sigillerà anche i trucchi per penitenza
e Lei si inginocchierà in penitenza
a terra richiudendosi su sé stessa, con la faccia rivolta verso il basso
chiederà spesso a DIO di perdonarla,
lei poi chiede al suo ragazzo di perdonarla mentre le teneva i polsi con le mani.
Poi il ragazzo chiese:
- posso baciarti?
- no, non posso nemmeno baciarti perché da ora vado in un eremo e faccio voto di castità. - rispose la ragazza
- ci vengo anche io - rispose il ragazzo.
- si, ma in un altro!
- certo.
Prima di andare nell'eremo sia il ragazzo che la ragazza vanno ad un sigilla-oggetti e lasciano:
- cellulare
- infradito
- gioielli
E dicono insieme:
- Rinunciamo a questi oggetti per patire per la nostra colpa.
Detto questo vanno a isolarsi nel proprio eremo.
Prima di essere chiusi nell'eremo chiesero all'angelo che li chiuderà nell'eremo, dicendo insieme:
- che la serratura della porta della cella dell'eremo di ognuno di noi 2 venga saldata una volta che siamo entrati...
- perché? - chiese l'angelo.
- per non farci uscire per il nostro peccato...
- non dobbiamo più poter uscire... - continuarono - in oltre la chiave deve essere distrutta!!
- sicuri? - chiese l'angelo - così la pena sarà eterna!...
- sicuri!! - risposero in coro.
- ok andiamo! - l'Angelo chiuse il dialogo.
Arrivano all'eremo della ragazza,
La ragazza entra,
si inginocchia,
E dice:
- che si compia il mio destino: che la cella venga chiusa e saldata.
- addio amore - il ragazzo replica - stammi bene.
- addio - la ragazza chiuse il dialogo.
Il ragazzo chiede:
- posso chiuderla dentro?
- sono stato io la causa della sua colpa! - continuò
- ok - rispose l'angelo
La ragazza rimane zitta perché aveva già fatto troppi danni con la sua parola.
La ragazza sa che ormai è tardi...
Il ragazzo la chiude dentro
e consegna le chiavi all'angelo.
Quindi l'angelo salda la porta chiudendola per sempre nella cella...
la ragazza dice: - qua sono e qui rimarrò per sempre... Addio amore...
- addio - replicò il ragazzo
- andiamo - disse l'angelo al ragazzo - il tempo è finito...
Il ragazzo e l'angelo si incamminarono verso la cella del ragazzo...
Il ragazzo entra in cella e dice:
- qui sono e qui resto!! Rimarrò per sempre qua a causa del mio peccato!!
- che venga chiuso!! Continuò il ragazzo
L'angelo chiuse la cella e saldò la porta, quindi il ragazzo disse:
- che la chiave della mia cella e la chiave della cella della mia ragazza vengano fuse sotto i miei occhi...
L'angelo le fonde insieme in uno stampo a forma di cuore...
Sia il ragazzo che la ragazza vedono le chiavi fondersi...
E dicono insieme...
- il nostro amore ha prodotto un cuore di ferro... Che ci terrà così vicini, ma così lontani...
i ragazzi chiedono:
- possiamo parlarci?
- sì! potete - risponde l'angelo mentre gli regala un interfono per loro due.
- vi amate troppo perché veniate divisi per sempre... - risponde l'angelo.
- i vostri corpi saranno distanti... Ma l'anima sarà unita a quella del vostro amore
Detto questo se ne va.

elenco di tutti i temi trattati in questa storia!!

Abito
Cassaforte
Castità
Cellulare
Chiavi e Lucchetti
Fidanzati
Gioielli
Inferno
Infradito
Monache E Frati
Piedi
Punizione
Scalzi
Sigillo
tunica
tutti i tipi di abito
tutti i tipi di scarpe
Voti