Le mie storie



Numero pezzo


L'ultimo pezzo della storia è il numero 10316





cliccare sulla riga, se selezionabile, per vedere altre storie che modificano la trama in quel punto;
se non è selezionabile, non ci sono storie che modificano la trama in quel punto.



Ultime Storie Inserite
C'era una volta
l'inferno.
Sta entrando una dannata:
scalza
coperta da stracci
senza gioielli,
si sta dirigendo alla macchina dei peccati
Che ha la forma di:
forno per ostie
entrano una mamma con sua figlia di 5 anni
faranno la comunione e entrano in cella
la piccola entra in tuta scalza
la mamma entra in abito lungo scalza
la piccola alla mamma:
- mamma perché io sono in tuta?
- perché sei piccola
- quando indosserà un abito lungo come il tuo?
- quando avrai compiuto 18 anni
- potrà rifiutarmi?
- no no
- cosa succede se mi rifiuto
- verrai punita severamente e buttata in un pozzo
- verrai anche tu nel pozzo?
- no no, solo te
- verrà chiuso il pozzo?
- sì, sì
- da un tappo che farà diventare buio tutto il pozzo
- mamma sono già scalza?
- No ancora in sandali.
- quando li tolgo?
- prima di indossare il tuo abito lungo.
- ok mamma
- mamma dove sono i tuoi sandali?
- piccola sono stati sigillati all'interno di una pietra insieme ai miei tacchi e alle mie ballerine.
- puoi ancora truccarti?
- no piccola i gioielli sono stati sigillati insieme ai trucchi.
- sigilleranno anche i miei?
- si piccola a 16 anni.
- perderò i buchi nelle orecchie
- sì, sì
- mamma soffrirai quando mi requisiranno i miei trucchi e gioielli?
- sì perché so che colpa mia.
- l'hai deciso tu?
- no i diavoli, come il resto delle nostre pene.
- mamma quando perderà la mia volontò?
- l'hai già persa piccola, quando sei arrivata qui
- persa per sempre?
- certo
- posso recuperarla?
- no
- e se mi ribellassi?
- sarei costretta a metterti la cenere sulla testa
- te l'hanno mai messa?
- si quando sono entrata
- l'hanno messa anche a me?
- no ma te la dovrò mettere a 16 anni
- perché me la dovrai mettere tu?
- per ricordarmi che ne sono la causa
- perché a 16 anni?
- quando togli per sempre i gioielli e sigilli i trucchi
- prima la cenere o prima i tacchi?
- prima i sandali, la cenere la prendi scalza.
- ok mamma.
- in ginocchio?
- certo.
- mamma hai firmato tu la mia condanna?
- si piccola, ma ho dovuto.
- hai pianto?
- sì piccola, sì
- cosa ti ha costretto a firmarla?
- il mio senso di colpa, l'ho firmata dopo aver firmato la mia e quindi aver consegnato i miei gioielli, ho consegnato il gioiello per me più importante
- quale?
- tu figlia mia!
- ti è dispiaciuto dannarmi?
- sì
- sei contenta che staremo sempre assieme?
- no, non staremo sempre assieme, sarebbe troppo bello!
- mamma cosa è quella pietà su cui dormi?
- il mio letto!
- a 16 anni: ne avrà uno anche io come letto?
- no a te tocca a 14 anni.
- Verremo mai crocefisse?
- Si a 20 anni
- con o senza trasporto?
- con. e quando saremo già caricate della croce. con un grande sforzo dovrò baciare la tua.
- obbligo o volontà
- volontà
- mamma sei a digiuno o mangiò
- digiuno. fino alla croce.
- io quando incomincio il digiuno?
- a 14 anni
×

Fantostorie.it