FantogameFantoStorieFantoBarzellette

Le mie storie



Numero pezzo


L'ultimo pezzo della storia è il numero 4311





cliccare sulla riga, se selezionabile, per vedere altre storie che modificano la trama in quel punto;
se non è selezionabile, non ci sono storie che modificano la trama in quel punto.



Ultime Storie Inserite
C'era una volta
l'inferno.
Sta entrando una dannata:
scalza
coperta da stracci
senza gioielli,
si sta dirigendo alla macchina dei peccati
Che ha la forma di:
TV
la dannata con la grazia ottenuta tramite intercessione di santa Chiara dovrà entrare in convento di clausura
e potrà raggiungere il paradiso dopo 100 anni ritornando all'inferno ogni Quaresima.
alla fine del mondo poi:
andrà in paradiso
e ci rimarrà per sempre
in paradiso dovrà pregare molto e ringraziare dio per la grazia concessa.
anche se avrà un corpo di 20 anni non potrà mai scoprirlo per penitenza
sarà sempre scalza
l'abito arriverà a terra sarà nero per il suo peccato
non porterà il velo
e potrà lasciarsi lunghi i capelli.
il suo nome sarà sempre la peccatrice
non potrà portare gioielli
e si inginocchia spesso per ringraziare
lei sa che se scopre il suo corpo se andrà dritta all'inferno.
dopo 100 anni peccherà e scenderà all'inferno
per l'eternità
all'inferno pregherà dio,
indosserà un lungo vestito scuro, nero, come il suo peccato,
indosserà un lungo vestito da sposa scalza mentre prenderà il treno destinazione: inferno. sul treno non si siede, e le porte vengono piombate.
usano lo stesso treno una mamma e sua figlia di 15 anni.
sale prima la figlia e poi tocca alla mamma.
La mamma ha una veste era scalza,
la 15 ha, invece, una veste fucsia simbolo sia del peccato, ma anche della sua tenera età.
Mamma e figlia possono essere truccate solo con trucchi neri: la figlia solo con un blu elettrico, la mamma solo con fucsia medio.
×

Fantostorie.it