FantogameFantoStorieFantoBarzellette

Le mie storie



Numero pezzo


L'ultimo pezzo della storia è il numero 10680





cliccare sulla riga, se selezionabile, per vedere altre storie che modificano la trama in quel punto;
se non è selezionabile, non ci sono storie che modificano la trama in quel punto.



Ultime Storie Inserite
C'era una volta
l'inferno.
Sta entrando una dannata:
scalza
coperta da stracci
senza gioielli,
si sta dirigendo alla macchina dei peccati
Che ha la forma di:
macchina distribuisce abiti da lavanderia
una mamma di 26 anni e sua figlia di 5 anni vengono condannate da quella macchina;
la mamma fa scegliere una tonaca colorata alla figlia, mentre lei ne prende una grigia, quasi nera:
- figlia mia scegli una tonaca colorata; mentre io prendo questa tonaca quasi nera.
- mamma perché la mia è colorata e la tua è nera?
- perché io ho peccato, tu sei ancora giovane per una tonaca completamente nera.
- e tu mamma? non sei ancora giovane?
- si piccola mia (sospira). ma me la merito.
- mamma quando mi devo togliere la tonaca colorata e indossare una tonaca come la tua?
- tra i 18 e i 24. dipende se fai la brava o no.
- sarai tu che mi darai gli ordini?
- sì, e no.
- indosserò mai mamma un abito da sposa?
- non lo so. vedremo
- mamma perché hai un abito da sposa ora?
- perché sto sposando il mio peccato?
- contenta dell'abito?
- sì, ma non di sposarmi.
- mamma ti sposi in tacchi e io sandali?
- no piccola entrambi scalze?
- e- continua la mamma- saremo scalze per sempre!!!
- è concesso truccarti?
- sì. io posso truccarmi da sposa.
- e io mamma?
- no no, sei troppo piccola.
- dopo dovrai sigillare i trucchi?
- sì, sì.
- ti devo aiutare a trascinare l'abito?
- no devo fare fatica io. è parte della pena.
- spiega meglio mamma.
- devo fare fatica per trascinare l'abito lungo da sposa.
al 12° compleanno della piccola:
la mamma dà una fascia nera da cucire sulla tunica colorata della piccola.
- mamma perché mi stai dando questa fascia?
- a simboleggiare che il mio peccato ti sta corrodendo.
- spiega meglio, mamma.
- che stai diventando una peccatrice come la mamma.
- contenta che sto diventando come te?
- no, per niente.
- chi deve cucire la fascia sul mio vestito?
- io, per provare dolore.
- sarà doloroso perché mi punisci?
- sì, sì
- ora mi cuci subito la fascia?
- no no, ora andiamo in chiesa per il rito.
- che chiesa ci tocca questa volta?
- piccola, qui all'inferno ci sono vari livelli di chiese. ci sono le cappelle, livello 1, le chiese mini livello 2, le chiese standard, livello 3, le chiese del convento livello 4, le chiese votive livello 5, le cattedrali hanno un livello minimo di 6, che sono le mini cattedrali. il livello massimo è 7 che sono le cattedrali normali, la cattedrale di livello 8 esiste ma ce ne è solo una, che è considerata super cattedrale.
- oggi dove andiamo mamma?
- oggi andremo nella chiesa livello 5.
- perché mamma proprio in quella chiesa?
- il livello 7 è dedicato a chi ha compiuto tra i 18 e i 22 anni e deve ormai indossare la tunica nera.
- il livello 6 è per le ragazzine che, come te hanno compiuto i 12 anni, ma a differenza tua, sono state consegnate dalla mamma alla mini tonaca nera.
- il livello 5 è per le ragazzine che a 12 anni dovranno indossare la tunica con la fascia cucita.
- mamma oggi saremo tutte dodicenni?
- bene. no.
- ci saranno anche ragazzine di 14 anni e altre di 8.
- perché queste età diverse? pensavo che a tutte sarebbe toccata la fascia nera a 12 anni.
- in realtà piccola mia a 12 anni è l'età normale; quelle che hanno 8 anni, a 12 anni finiranno nella cattedrale di 6 livello per indossare la mini tonaca nera.
- e quelle di 14 anni?
- bene, la mamma di quelle di 14 anni, ha scelto di essere condannata a marcire sola e a 22 anni la figlia sarà costretta a bruciare nel fuoco con la mamma stessa!
- perché questa terribile punizione?
- perché la mamma è condannata a tale punizione e, se fosse stata con la figlia, l'avrebbe portata nel fuoco a 16 anni.
- perché proprio a 16 anni?
- è l'età minima in cui si può venire costrette a entrare nel fuoco.
- la mamma da quanti anni della stà bruciando?
- direi tra i 10 e 12 anni della piccola.
- mamma perché io non andrò mai nella chiesa di livello 6, e cosa è la mini tonaca nera?
- la mini tonaca nera è una tonaca nera normale solo più piccola, per le bambine, oltre alla taglia, ha dei pezzi d'oro che la rendono leggermente più gradevole della sua controparte per adulte; e io non sono condannata a corroderti così presto.
- se avresti voluto, avresti potuto?
- sì, sì.
- anche se non mi hai fatto mettere la fascia nera a 8 anni?
- sì, sì.
- perché non hai voluto?
- perché non è bello, sai?
- non vorrei- continua la mamma- che tu metta mai la tonaca, figurati solo per uno sfizio.
- e se lo sfizio fosse il mio? - pizzica la figlia
- bene se lo sfizio fosse il tuo devi sapere che la mini tonica nera la indossano le bambine cattive, non la puoi più togliere, se non per mettere quella nera normale.
- ti senti cattiva?
- sì mamma, non ti ho mai disobbedito ma dato luogo, la vorrei.
- se dici così ti inscrivo per la cattedrale livello 6.
- se lo faccio non puoi più tirarti indietro! lo vuoi veramente?
- sì, sì.
Una volta inscritta e firmato il modulo.
- piccola pronta ad andare a scegliere la tonaca nera?
- sì, sì
- la vuoi semplice o preziosa?
- semplice come la tua.
- deve arrivare a terra?
- certo. da peccatrice
- oggi vuoi portarla solo tu o con il mio aiuto?
- solo io. ma deve essere pesante.
- vuoi camminare sul tappeto o sulle piastrelle?
- piastrelle umili e prima sulla terra nuda.
- perché piccola?
- per pagare meglio il mio peccato. mamma oggi sarai scalza?
- certo come sempre.
in chiesa, una volta entrate:
- figlia mia inginocchiati e bacia il suolo.
- ok mamma
alla fine della cerimonia la mamma dirà:
- il mio peccato ti sta corrodendo, lo accetto solo per pagare la mia pena.
- mamma vuoi darmi un bacio?
- sì, sì certo, piccola mia
A 24 anni.
- Mamma è un bacio di Giuda?
- certo piccola mia!
- sono dannata ora?
- completamente!!
- mini tonaca nera e oro o solo nera?
- solo nera. umiltà fino in fondo
Con le catene ai piedi e la corona di spine come sua mamma
×

Fantostorie.it