Storie

Ultime Storie Inserite


L'ultima storia è il numero 603


cliccare sulla riga, se selezionabile, per vedere altre storie che modificano la trama in quel punto;
se non è selezionabile, non ci sono storie che modificano la trama in quel punto.


C'era una volta
l'inferno.
Sta entrando una dannata:
scalza
la dannata davanti al tribunale in attesa della destinazione e mentre aspetta ripercorre con la mente la sua vita
sa di dover patire per aver fatto molti peccati di omissione
(cioè di non avere compiuto, risposto, degnamente alle opere di misericordia)
alla notizia della condanna
piange ma consapevole che la pena è corretta:
dovrà vivere per sempre in una clausura
è vestita in gonna,
la gonna arriva alle caviglie,
maglietta
e maglione scalza senza calze
allora le viene consegnata la slitta
con cui dovrà scendere
per 7 volte da quel punto al monastero
la dannata si è pentita dei suoi peccati di omissione. Accetta di vivere in clausura per tutto il resto della sua vita. L'unica cosa che può fare, all'inferno, oltre al pregare è il leggere libri. Infatti nel monastero c'è una grandissima biblioteca. La dannata passerà il resto della vita a leggere libri, a riflettere sui propri peccati e a pregare Dio. Il peccato che porta le persone all'inferno è sempre il solito: non aver amato gli altri, ma aver amato troppo sé stessa.

elenco di tutti i temi trattati in questa storia!!

Abito
Gonna
Inferno
Maglietta
Monache E Frati
Piedi
Punizione
Scalzi
tutti i tipi di abito
tutti i tipi di scarpe

×

Like us on Facebook