FantogameFantoStorieFantoBarzellette

Le mie storie



Numero pezzo


L'ultimo pezzo della storia è il numero 10992





cliccare sulla riga, se selezionabile, per vedere altre storie che modificano la trama in quel punto;
se non è selezionabile, non ci sono storie che modificano la trama in quel punto.



Ultime Storie Inserite
C'era una volta
l'inferno.
Sta entrando una dannata:
scalza
coperta da stracci
senza gioielli,
si sta dirigendo alla macchina dei peccati
Che è portatile e ha la forma di:
Orecchini ad anello
fatti in indimonio (un metallo maledetto)
Sara era una monaca.
All'inferno conobbe Andrea e sì sposò con lui.
Andarono a vivere nella stessa cella, ma sul loro letto matrimoniale hanno dovuto spargere delle puntine da disegno, per renderlo inutilizzabile.
Quindi hanno fatto il letto scalzi, in segno di umiltà
Dormiranno sempre su 2 letti singoli.
Il giorno che Sara decide di divorziare da Andrea, Sara si mette alle orecchie 2 anelli di indimonio, che non si potrà più togliere, come simbolo del suo divorzio,
Un giorno andò a vedere sua mamma e notò che anche lei li indossava, e Sara le chiese:
- mamma, i tuoi orecchini ti porteranno alla cassa?
- sì.
- anche io finirò nella mia?
- sì, nello stesso giorno a 3 ore di distanza
- prima io o te?
- prima te - rispose la mamma e continuò - devo accompagnarti io alla tua cassa.
- Prima mettiti questi anelli di indimonio alle tue caviglie:
Io ho già dovuti indossarli. - continuò la mamma.
- cosa fanno gli anelli?
- ti portano via metà della forza fisica e la maggior parte della tua volontà.
- perché devo indossarli?
- ho tentato di evadere e ora toccano anche a te.
- devo indossarli scalza?
- sì, sì.
- per umiltà o punizione?
- entrambe.
×

Fantostorie.it